lunedì 17 settembre 2012

Quiche "a mio modo"

INGREDIENTI:

(Per la pasta brisè)
250 gr farina 00
125 gr burro
1 uovo
1 cucchiaino sale
(Per la farcia)
3 uova 
50 gr parmigiano
100 gr ricotta vaccina (facoltativa)
2 zucchine
1 carota
100 gr pisellini freschi
1 porro
1 confezione panna da cucina (anche di soia va bene)
sale q.b.
pepe q.b.
olio q.b.


 PREPARAZIONE:

Unire alla farina il burro tagliato a tocchetti e cominciare ad impastare con la punta delle dita in modo tale da spezzettare il burro. Aggiungere il cucchiaino di sale e l'uovo. Impastare sempre con la punta delle dita fino ad ottenere un panetto da avvolgere nella pellicola e mettere in frigorifero per qualche minuto.
Proseguire preparando il ripieno. 
Tagliare tutte le verdurine a cubetti molto piccoli, fatta eccezione per i piselli. In un ampio tegame fare scaldare un pò d'olio ed aggiungerci le verdure, in ordine di cottura, (prima il porro e i piselli freschi, poi le carote e solo in ultimo le zucchine). Salare e pepare il tutto e lasciare cuocere fino a che non siano tenere, ma ancora croccanti. Sbattere le uova in un recipiente, salare ed unire la panna e la ricotta. Mescolare con una frusta in modo omogeneo. Aggiungere anche le verdurine precedentemente cotte ed il parmigiano. Mescolare bene.
Rivestire una teglia con la pasta brisè preparata, dopo averla prelevata dal frigo e stesa con un mattarello. Forare con una forchetta la brisè in modo che in cottura non crei delle bolle.
Travasare tutta la farcia sopra la brisè ed infornare nel forno preriscaldato a 180 gradi, ventilato, per 40 minuti.

"Vorrei tanto che ci fosse un libro di cucina anche per la vita, con tutte le ricette che ti dicono come affrontarla nel modo giusto!... Lo so, adesso lei mi dirà:- Si impara sbagliando!-… " No, quello che stavo  per dirle, e lei lo sa meglio di tutti, è che sono le ricette che uno si inventa quelle che funzionano meglio di tutte!" (dal film "Sapori e dissapori") 



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...