domenica 22 luglio 2012

Frollini friabili all'olio di semi con farina di Kamut e di Mais





 INGREDIENTI:

1 uovo 
1 bustina vanillina
175 gr farina kamut
50 gr farina mais
25 gr farina 00
1 tazzina da caffè olio di semi
70 gr zucchero a velo; + q.b. per la guarnizione
marmellata q.b.

 PREPARAZIONE:

Sbattere l'uovo con lo zucchero e la vanillina. Dopo aver ottenuto un buon composto spumoso aggiungere l'olio di semi e poi le tre farine.
Mettere l'impasto in frigorifero per 10 minuti.
Stendere il panetto dello spessore di 1 cm circa ed ottenere tante diverse formine, di ogni forma ottenerne una doppia uguale alla quale si apporterà un buco centrale.
Depositare su una placca forno la base, farcire con un cucchiaino di marmellata e poi ricoprire con la frolla della stessa forma, forata.
Preriscaldare il forno a 180 gradi ventilati, cuocere i biscotti per 15 minuti.
Sfornare e spolverizzare con un pò si zucchero a velo! 


"Cerca di pensare che la vita è una scatola di biscotti. [...] Hai presente quelle scatole di latta con i biscotti assortiti? Ci sono sempre quelli che ti piacciono e quelli che no. Quando cominci a prendere subito tutti quelli buoni, poi rimangono solo quelli che non ti piacciono. È quello che penso sempre io nei momenti di crisi. Meglio che mi tolgo questi cattivi di mezzo, poi tutto andrà bene. Perciò la vita è una scatola di biscotti."
Haruki Murakami

Involtini di carne ripieni


 INGREDIENTI:

3 fettine sottili carne di vitello
1 sottiletta
2 fette mortadella
1 scalogno
2 cucchiai olio evo
sale q.b. 
pepe q.b.
farina q.b.
100 ml vino bianco

PREPARAZIONE:

Battere la carne con il batticarne, adagiare nella parte centrale della fettina un pezzetto di sottiletta ed uno di mortadella. Avvolgere su se stessi gli involtini e passarli nella farina.
Mettere a soffriggere uno scalogno nei due cucchiai d'olio, quando sarà ben dorato aggiungere la carne.
Una volta che la carne si è scottata, sfumare con il vino bianco, aggiustare di sale e pepe. Ultimare la cottura e spegnere il fuoco non appena si sarà formata la cremina ottenuta con la cottura del vino insieme alla farina.
Servire ben caldi.
Se la cena non basta alle attese, il formaggio ne paga le spese. Proverbio italiano

mercoledì 18 luglio 2012

Cubotti filanti di polenta


INGREDIENTI:

1 lt acqua
sale q.b.
40 gr burro
40 gr parmigiano grattugiato
250 gr polenta istantanea
sottilette light


 PREPARAZIONE:

Portare ad ebollizione un litro d'acqua, salarla ed aggiungere gradatamente la polenta mescolando  rapidamente, fuori dal fuoco, con una frusta. Aggiungere anche il burro ed il parmigiano.
Rimettere sul fuoco per pochi secondi.
Depositare la polenta compatta in una teglia dai bordi alti ed appiattirla in superficie con un cucchiaio. Mettere la teglia in frigorifero.
Poco prima di servire togliere la polenta dal frigo, tagliare dei cubotti ed adagiarvi sopra delle sottilette della stessa misura della polenta.
Passare rapidamente in forno a 200 gradi con la funzione grill per 10 minuti , altrimenti bastano due minuti al micronde.

La polenta è utile per quattro cose: serve da minestra, serve da pane, sazia e scalda le mani.
Proverbio italiano.


Crepes dolci alla confettura di prugne fatta in casa

 INGREDIENTI:

(crepes):
40 gr burro
250 gr farina 00
500 ml latte 
1 pizzico sale
3 uova
1 bustina vanillina
60 gr zucchero
zucchero a velo q.b.

(confettura):
1 busta fruttapec
1 kg prugne mature
500 gr zucchero semolato






 PREPARAZIONE:

Per le crepes:
In un contenitore dai bordi alti unire e mescolare la farina, lo zucchero, la busta di vanillina, il pizzico di sale, ed il latte.
In una ciotola a parte sbattere le uova ed unirle al composto insieme anche al burro fatto sciogliere a temperatura ambiente.
Assicurarsi che il composto sia privo di grumi.
Scaldare una padella antiaderente dopo averla unta con uno scottex imbevuto di olio, quando la padella sarà ben calda aggiungere un mestolo per volta di impasto e farlo ben roteare in modo che si disponga per tutto il diametro. Non appena iniziano a staccarsi i bordi, farla colorare anche dall'altro lato per un paio di minuti, procedere in questo modo con tutta la pastella.

Per la confettura:
Lavare, mondare un kg di prugne ben mature. Unirle allo zucchero ed il fruttapec e metterle in un pentolone che verrà poi messo sul fuoco, portare ad ebollizione e fare bollire per 2 minuti, togliere dal fuoco e mescolare di modo che la schiuma in superficie scompaia. Se si desidera una confettura senza pezzi passare rapidamente il minipimer. Travasare il tutto in barattoli di vetro. 

Servire le crepes accompagnate dalla confettura e spolverate con dello zucchero a velo in superficie.  
Lorelai: Fatta in casa da una signora di Parigi con una storia incredibile! Luke:Davvero!? Lorelai:Si...orfana... Luke:Ah... Lorelai:...e analfabeta;era molto povera,sola e abbandonata, ma sognava di poter fare la marmellata più buona del mondo eh adesso e famosa ehh...vedi di questa ne produce solo tre all'anno e questa è per te,direttamente dall'altra sponda dell'oceano...ehhh l'ho presa a casa di Sookie!!!
"Una mamma per amica"

venerdì 13 luglio 2012

Calamaretti ripieni con contorno di piselli al pomodoro


 INGREDIENTI:

4 calamaretti non grossi
2 cucchiai pangrattato
1 cucchiaio parmigiano
7 capperi 
sale q.b.
pepe q.b.
20 gr burro
1 tuorlo d'uovo
150 gr piselli freschi
1 scalogno
1 pomodoro fresco
vino bianco q.b.
dado vegetale granulare q.b.

 PREPARAZIONE:

Preparare la farcia facendo rosolare nell'olio i capperi e mezzo scalogno, dove poi vi metterete i tentacoli dei calamari. Una volta raffreddati, sminuzzarli ed unirvi il parmigiano, il pangrattato, il tuorlo d'uovo ed un pizzico di sale.
Intanto in una padella fare rosolare lo scalogno nel burro, unirvi i piselli freschi e farli insaporire con un pò di vino bianco.
Eventualmente aggiungervi un pò di acqua e 2 cucchiaini di dado vegetale granulare. A metà cottura unire il pomodoro e dopo 5 minuti anche i calamari, già riempiti con il composto equamente suddiviso e sigillati con degli stuzzicadenti.
Ultimare la cottura a fuoco lento e con coperchio. Servire ben caldi.


"Ci sono dei pesci che nessuno riesce a catturare. Non è che sono più veloci o forti di altri pesci. È solo che sembrano sfiorati da una particolare grazia."
Dal film Big fish

Brezel salati

 INGREDIENTI:

65 ml acqua tiepida
1 cucchiaino zucchero semolato
1 bustina lievito di birra
220 ml acqua tiepida
3 cucchiai bicarbonato
50 gr burro
500 gr farina
10 gr sale
sale grosso rosa q.b.

PREPARAZIONE:

Mettere in una tazza 65 ml di acqua tiepida, aggiungervi un cucchiaino di zucchero e la bustina di lievito. Dopo avere mescolato attendere per qualche minuto che il lievito monti.
Depositare 500 gr di farina in un recipiente, aggiungervi 50 gr di butto a tocchetti, il sale,220 ml di acqua tiepida e il lievito montato. Impastare energicamente il tutto, coprire con un canovaccio e lasciare riposare per un'ora in un luogo asciutto.
Passata l'ora, impastare nuovamente l'impasto e dividerlo in 10 palline. Dare ad ogni pezzo la forma di un salamino abbastanza sottile ed allungato, infine intrecciare le sue estremità.
Lasciare i brezel crudi su un canovaccio infarinato per altri 20 minuti.
Mettere a bollire un pentolone con dell'acqua, a bollore iniziato aggiungervi i tre cucchiai di bicarbonato ed un brezel per volta che deve essere immerso per 40 secondi. Scolarlo poi con una schiumarola e depositarli nuovamente sul canovaccio infarinato.
Quanto l'operazione è stata eseguita con tutti i brezel depositarli su due teglie rettangolari oleate, spennellarvi sopra un pò di latte e spolverare con qualche grano di sale grosso rosa.
Infornare nel forno ventilato, preriscaldato e cuocere per 15/20 minuti a 220 gradi, finchè non colorano.  

 "La scorsa notte, mentre sgranocchiavano un pacchetto di pretzel in aereo, Oliver era rimasto ad osservare in silenzio il suo profilo così a lungo da costringerla a voltarsi."
La probabilità statistica dell'amore a prima vista
Jennifer E.Smith



lunedì 2 luglio 2012

Cioccolatini misti al salame di cioccolato rivisitato

INGREDIENTI:

10 biscotti secchi/frollini
3 cucchiai cocco grattugiato
70 ml latte intero
4 cucchiaini colmi cacao amaro
2 e mezzo cucchiai zucchero semolato

PREPARAZIONE:

Sbriciolare tutti i biscotti in un contenitore dai bordi alti, aggiungervi anche lo zucchero, il cocco ed il cacao, poi cominciare a mescolare il composto farinoso. Aggiungere infine il latte e cercare di ottenere un impasto dalla consistenza manipolabile con le mani. (Se il composto risultasse troppo morbido aggiungere biscotti, se invece dovesse apparire troppo secco, un pò di latte).
Depositare il tutto in frigorifero per qualche minuto (bastano 10 min.), intanto stendere su alcuni piattini gli ingredienti che servono per il "decoro"; (io ho utilizzato del cocco grattuggiato, delle praline zuccherate e di cacao). Togliere il composto dal frigo ed ottenere delle palline della grandezza desiderata da far rotolare dentro i piattini con gli ingredienti decorativi.
Porre i cioccolatini dentro degli stampini di carta e mettere il tutto in frigorifero, fino al momento della loro consumazione!
Buon momento di dolcezza!!!
      




La vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita!
Tom Hanks, in Forrest Gump
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...