martedì 24 giugno 2014

Il mio tallone d'Achille... Marocchino con Panna montata

In questo periodo sto affrontando delle sfide molto importanti... alle volte ci sono giornate che ti sembrano insormontabili, ma poi proprio quelle giornate diventano così liete e semplici se accompagnate dalle persone giuste e sono proprio quelle persone giuste che ti riservi a fine giornata come bocconcino migliore e con loro decidi magari di gustare un delizioso marocchino con Nutella.
Ne esistono svariate versioni. Alcuni, se non specifichi che lo desideri con la Nutella, ti preparano un semplice mini cappuccino, altri decidono invece di abbondare, come fa la mia amica quando decide di viziarmi...

La mia versione è ancora diversa...immaginate un fine giornata colmo di stanchezza, il desiderio di qualcosa di super-energizzante... cosa posso offrirvi di meglio se non tanto cioccolato accompagnato da una generosa dose di altri zuccheri??? Coccolarsi fa bene ogni tanto...ed io lo so!

INGREDIENTI: (DOSI PER UN MAROCCHINO)
2 cucchiaini latte condensato
1 tazzina caffè al ginseng
2 cucchiai Nutella a temperatura ambiente
panna montata qb
zucchero qb

PREPARAZIONE:
Per preparare il mio marocchino energizzante occorre depositare sul fondo della tazzina il latte condensato. Spalmare delicatamente sui bordi della tazza il cioccolato morbido. Versare ora il caffè precedentemente zuccherato.
Terminare con un'abbondante dose di panna montata ed a piacere anche una spolverata di cacao amaro.












"-Voglio solo essere felice, dici che me lo merito?
-Io credo di sì – rispose lui guardandola negli occhi verdi.
-E tu? Che cosa vuoi?
-Io voglio soltanto bere con te il primo caffè del mattino, mi basta questo. Ma dev’essere ogni mattina per il resto della nostra vita. Ti va?"
Diego Galdino, Il primo caffè del mattino
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...