martedì 19 marzo 2013

Torta Soffice Cioccolato e Pere di Silvietta


Golosi fatevi avanti!! Oggi vi propongo una ricetta che vi saprà sorprendere!
L’artefice è Silvia, collega di zia, ma prima di tutto grande amica ed estimatrice del blog dagli esordi.. esistono delle persone con cui riesci ad instaurare nell’immediato un’intesa indescrivibile e verso le quali provi un legame di stima ed affetto che ti sembra di conoscerle da una vita… Silvia è una di queste persone!
Riesce a trasmetterti attraverso i suoi occhi la voglia di vedere il lato positivo dell’esistenza, è chi, quando ti parla della suo ragazzo, ti da speranze nel credere che il vero amore esista ancora, è l’amica che c’è sempre e riesce a captare i momenti di debolezza per starti al fianco senza bisogno di troppe parole, ma regalandoti la più vera spontaneità.. Venerdì sera abbiamo trascorso una piacevole serata tra donne, io, mia sorella, zia e Silvia che ha sfoggiato questa meravigliosa creatura culinaria, soffice, golosa ed anche rapida nel dissolversi!




INGREDIENTI: (PER 5 PERSONE)

150 g cioccolato fondente a pezzettoni
50 g burro morbido
100 g zucchero
1 vasetto yogurt (gusto a piacere lei ha messo quello al cocco)
40 g latte
2 uova
1 bustina vanillina
120 g farina
35 g fecola di patate
1 pizzico sale
1 bustina lievito per dolci
2 pere abate (circa 600 g)
zucchero a velo

PREPARAZIONE:


Tritare il cioccolato fino a farlo diventare polvere,versarlo in una ciotola ed aggiungere il burro, lo zucchero, lo yogurt, il latte, le uova e la vanillina. Lavorare gli ingredienti fino ad ottenere una crema omogenea.
Unire la farina, la fecola, il sale ed infine il lievito.
Sbucciare le pere e tagliarle a quadretti più o meno della stessa grandezza. Versare le pere nell'impasto e mescolare.
Imburrare ed infarinare una tortiera di circa 24 cm di diametro e versarvi il composto. Cuocere nel forno caldo, statico a 165° per 50 minuti.
Lasciare raffreddare e servire la torta decorando con zucchero a velo.



“Poi mi sono ricordata che era rimasta un po’ di torta al cioccolato del giorno prima e così ho tirato fuori la testa per respirare.
Vale la pena di vivere per certe cose.
Cecelia Ahern



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...