lunedì 4 marzo 2013

Torta cioccolato arancia simil Fiesta









Come ormai è da consuetudine, anche durante il periodo di queste ultime elezioni, ho fatto la scrutatrice presso un seggio elettorale.
…Gente che entra al seggio con piccini al seguito da intrattenere, anziani che con un ghigno, ti chiedono un consiglio sul voto, chi si presenta con la scheda elettorale linda e gli occhi emozionati per affrontare il primo voto che concretizza un passaggio importante della propria partecipazione alla vita politica del paese… e noi sempre lì, mi piace sorridere a chi entra, scambiare due chiacchiere con loro…
L’esperienza la ritengo da sempre molto arricchente… le lunghe ore passate insieme ad altre persone che conosci per caso e che si trovano nel tuo stesso ruolo, ti portano a creare una sorta di reality game, dove fino a tarda sera ci si conosce, ci si racconta e si condividono aneddoti della propria vita… sono consapevole che questo sia più facile nel momento in cui i tuoi “colleghi” siano persone a te affini, cosa, a me, sempre capitata! L’argomento che si conquista da sempre il primo posto è il mio blog di cucina, ogni volta che gli altri scrutatori (…non sempre molto affini ai fornelli…!) lo scoprono passano molto tempo a richiedermi ricette ed idee per conquistare amici e partners… da queste ultime elezioni, non abbiamo sicuramente portato a casa una netta vittoria, ma, volendo vedere il lato positivo delle cose, mi è stata donata da Francesca (altra scrutatrice), la ricetta di una torta semplice semplice ma molto golosa, dal gusto evocativo della famosa merendina dove il cioccolato sposa l’arancia; la Fiesta. Francesca è un'eclettica ragazza con molti interessi, tra questi non possiamo però annoverare quello della cucina! Ricercatrice, moglie premurosa e attenta selezionatrice di localini da gourmet… mi intenerivano le sue richieste di ricette semplici, ma d’effetto… cosa che poi del resto mi ha regalato lei… ogni ricetta consigliatami per me è un gran regalo e questa lo è ancor di più perché concessa da una recente conoscenza e di estrema facilità di preparazione!

INGREDIENTI:

3 uova
3 cucchiai olio 
250 gr farina 00
4 cucchiai cacao 
1 bicchiere zucchero
1 bustina lievito per dolci
la scorza di 1 arancia
il succo di due arance

PREPARAZIONE:

La preparazione è molto semplice. Unire tutti gli ingredienti, io personalmente ho messo prima i liquidi: uova, olio, succo d'arancia e poi zucchero, scorza, cacao, farina ed in ultimo lievito. Mescolare bene con una frusta a mano. Versare in una teglia imburrata e cuocere nel forno preriscaldato a 180 gradi per 25 minuti.

[Se si desidera far venire la torta ancora più soffice, consiglio di dividere le uova, unire all'impasto il tuorlo mescolato rapidamente con lo zucchero e montare invece gli albumi a neve!].






"Il cacao merita sicuramente il nome pomposo di Theobroma (cibo degli dei), che ebbe dai botanici. È cibo e bavanda, è conforto al ventricolo e sferza il cervello: eccita l'intelligenza e nutre riccamente. Conviene ai vecchi ed ai giovani, ai deboli ed alle persone prostrate da lunghe malattie o da abusi della vita. Per chi lavora, il cacao offre un eccellente cibo mattutino."
 Paolo Mantegazza  

3 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...