venerdì 19 aprile 2013

Soffici panini agli spinaci con semi di girasole







Ormai sono partita per la tangente con la partecipazione ai contest che più mi affascinano… cerco di unire l’utile (riuscire a pubblicizzare il mio blog e conoscerne di nuovi), al dilettevole (smanettare in cucina)!
La seconda “gara” in cui mi sono imbattuta e che mi ha incuriosita a tal punto da decidere di partecipare è il contest “Impastiamo”, proposto dalle blogghine di Deliziandovi.it.
Mettere le mani in pasta è, in qualche modo, l’esperienza che, in assoluto, più mi realizza in cucina, così, non appena ho letto che l’evento richiedeva una preparazione salata che prevedesse necessariamente un impasto manuale… beh non potevo che sentirmi tirata in causa.
La ricetta che propongo punta sulla semplicità che paga. Ho deciso di fare delle pagnottelle alle verdure che richiedono non molto tempo nella preparazione ma un’ottima resa… del resto cosa può esistere di più semplice ed appagante di una pagnotta ben cucinata?

INGREDIENTI: (DOSI PER 12/13 PAGNOTTELLE)

180 gr acqua calda + quella che serve per ottenere un panetto liscio ed omogeneo
1 cucchiaino zucchero semolato
1 bustina lievito di birra secco
500 gr farina 00
13 gr sale fino
27 gr burro freddo
90 gr spinaci lessati
15 gr parmigiano grattugiato
35 gr semi di girasole

PREPARAZIONE:

Riempire una tazza con l’acqua calda, versarvi dentro un cucchiaino di zucchero ed il lievito. Mescolare bene con un cucchiaino in modo che spariscano tutti i grumi. Lasciare montare il lievito per qualche minuto.
Intanto depositare gli spinaci bolliti in un contenitore ed ottenere una crema frullandoli con il mixer ad immersione.
Munirsi di un ampio recipiente e depositarvi dentro la farina ed il sale, mescolare bene con le mani. Unire anche il burro tagliato a  tocchetti e frantumarlo in briciole con la punta delle dita. A questo punto unire gli spinaci frullati, il parmigiano, i semi di girasole ed il lievito montato nell'acqua calda. Cominciare ad impastare energicamente, è possibile che l’impasto richieda ancora qualche goccia d’acqua, ma non molta.
Una volta ottenuto un panetto liscio ed omogeneo dividerlo in 13 parti del peso di 70 gr circa l’una. Ottenere tante palline da disporre ben distanziate su una teglia rivestita con carta da forno.
Lasciare lievitare per 40 minuti.
Preriscaldare il forno a 180° ventilati e dopo qualche minuto infornare le pagnottelle e farle cuocere per 15 minuti. Spegnere il forno ed attendere qualche minuto prima di sfornarle.





















1 commento:

  1. Ricetta aggiunta :-) Grazie per la partecipazione!

    www.deliziandovi.it

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...