martedì 23 aprile 2013

Lasagne verdi agli asparagi...

CENTESIMA RICETTA!!!

Mi piace pensare che la bella stagione si stia inevitabilmente facendo spazio… e quindi vorremo mica rinunciare al gusto a tavola per raggiungere il peso forma ideale in grado di farci superare la prova costume a pieni voti!?
Oggi vi dimostrerò come sia possibile continuare a viziare il vostro palato con i piatti che più ci stuzzicano cercando però di cucinarli per mezzo di cotture più salutari e senza l’apporto di notevoli quantità di grassi… facilmente evitabili!
Sono pronta per mettermi ai fornelli nell’ardua impresa della rivisitazione di un “must” della tradizione culinaria italiana… lasagne, oggi in esclusiva per voi vegetali!!!







INGREDIENTI: (dosi per una teglia da 14x25 cm, per due persone)

7 asparagi freschi
1 dado vegetale
1 noce di burro
noce moscata qb
300 gr latte scremato
 20 gr farina 00
185 gr passata di pomodoro
8 sfoglie di pasta per lasagne agli spinaci
parmigiano qb







PREPARAZIONE:

Pulire gli asparagi privandoli della base troppo dura, sciacquarli sotto l’acqua corrente, tagliarli a losanghe e metterli a bollire in poca acqua arricchita con ½ dado vegetale. Scolarli quando ancora risultano croccanti.
Per preparare la rapida besciamella light, mettere all’interno di un pentolino il latte, la noce moscata, la noce di burro, ½ dado vegetale e la farina. Con una frusta a mano e col fuoco molto debole continuare a mescolare fino a che la salsa non si rapprenda.
A questo punto aggiungerci la passata fresca di pomodoro, in modo da ottenere un condimento omogeneo e rosato.
Fare scottare per 2 minuti le sfoglie di pasta in abbondante acqua salata, scolarle sotto l’acqua fredda.
Iniziare ora a comporre gli strati.
Cospargere la base della teglia 14x25 cm con una buona dose di salsa di besciamella, procedere con uno strato di pasta a cui si sovrapporranno un po’ di asparagi, altra besciamella ed una spolverata moderata di parmigiano. Continuare nella preparazione della lasagna fino ad ultimare tutti gli strati.
Concludere con un generoso manto di salsa alla besciamella.
Cuocere nel forno preriscaldato a 200° per 30 minuti.

Garfield: "Hai detto -piatto-? La lasagna non è un -piatto- è un modo di vita, uno stato d'animo, un'impresa dell'uomo perfettamente riuscita! Cos'hanno servito gli indiani ai pellegrini? Lasagne! ... Cosa disse Neil Armstrong quando mise piede sulla luna? È una piccola fetta di lasagna!...Non è un -piatto-. È roba da sogno... è il cibo degli déi... è quanto c'è a pranzo". 
Tratto dal film "Garfield2"

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...