giovedì 18 aprile 2013

Krumiri di Casale Monferrato


Tipici biscottini di Casale Monferrato, ideati molti anni fa dal pasticcere Domenico Rossi che ne volle riconosciuta l’autenticità.
Le versioni possono essere, anche in questo caso, molteplici… io mi sono dedicata alla più classica che non prevede la miscela tra farina di grano tenero e di mais, ma col tempo proverò anche quella ricetta…
Sono molto legata a questi biscottini di notevole personalità perché li collego ad una piacevole giornata trascorsa proprio a Casale da una delle mie amiche di sempre, Martina… il gusto ed il sapore di quei krumiri fu impareggiabile con qualsiasi altra versione torinese!

INGREDIENTI: (per una teglia)

116 gr farina 00
33 gr zucchero a velo
1 bustina vanillina
66 gr burro
1 pizzico sale
2 tuorli d’uovo







PREPARAZIONE:

In un ampio recipiente setaccia la farina ed unisci lo zucchero a velo, la vanillina, il pizzico di sale ed incomincia a mescolare con una frusta  a mano.
Sciogli il burro nel microonde o in un pentolino ed aggiungilo insieme ai rossi d’uovo alla farina.
Impasta con le mani fino ad ottenere un impasto liscio e compatto.
Rivestilo con la pellicola e fallo riposare per 30 minuti a temperatura ambiente.
Trascorsa la mezz’ora riempi la sac à poche apposita (figura 1) con l’impasto ammorbidito nuovamente con le mani.
(figura 1)
Distribuisci i biscottini (dandogli la tipica forma a mezzaluna zigrinata, grazie all’aiuto della sacca), su una placca rivestita da carta forno ed inforna nel forno preriscaldato a 200° per 10 minuti (se i biscottini non hanno un diametro eccessivamente spesso), i primi 5 minuti ventilati e gli ultimi 5 minuti statici.

«the wonderful Krumiri».
Bill Clinton, 1998




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...