domenica 17 febbraio 2013

Bouquet di rose al cioccolato

 Oggi i festeggiamenti sono d'obbligo... Marco Mengoni, l'artista che ho seguito con più assiduità negli ultimi tempi è il vincitore della 63esima Edizione del festival di Sanremo!!!
Marco per me significa partire all'alba da casa per seguire il suo tour, condividere con altre appassionate camere d'albergo nell'attesa di vederlo cantare, coinvolgere anche i meno affini, come capita con mia sorella (a forza di cantare le sue canzoni sotto la doccia conosce a menadito anche lei tutti i testi!)... Marco per me significa emozionarsi al punto d'aver la pelle d'oca vedendolo esibirsi nello stesso pezzo per l'ennesima volta, restare a bocca aperta vedendolo commuovere ad un concerto... per me lui è sentimento, coinvolgimento, stravaganza e passione per la musica.
Oggi a Marco Mengoni dedico dei fiori, non avranno lo stesso profumo di quelli sanremesi ma garantisco un aroma sensazionale!!!


 INGREDIENTI:

200 gr farina 00
80 gr zucchero
3 cucchiai cacao in polvere
1/2 bustina lievito istantanteo per torte salate
acqua calda qb
(per la crema di burro):
80 gr zucchero
80 gr burro

PREPARAZIONE:

In un ampio recipiente mescolare la farina con lo zucchero ed il cacao, unire anche il lievito e poco  per volta aggiungere dell'acqua calda finchè si ottiene un panetto ben compatto.
A parte mescolare insieme il burro, a temperatura ambiente, con lo zucchero per ottenere la crema di burro.
Stendere, con il mattarello, l'impasto al cacao dello spessore di 5 mm, in modo da ottenere un rettangolo, spalmarci sopra la crema di burro ed arrotolarlo su se stesso dalla parte del lato più largo,  in modo da ottenere un salame. Tagliare delle rondelle della larghezza di due dita e depositarne ognuna all'interno di stampini da muffin  imburrati e cosparsi col cacao.
Cuocere nel forno preriscaldato a 180 gradi per 15/20 minuti.

"La musica perfetta mette il cuore esattamente nella stessa disposizione in cui si trova quando gioisce della presenza dell'amato; voglio dire che la musica dà la gioia certamente più viva che esista sulla terra."
StendhalSull'amore, 1822 



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...