martedì 30 dicembre 2014

Salmone in salsa saporita alla paprika



Per facilitarvi la preparazione di questo piatto, questa volta ho deciso (con il supporto del grande cameraman insito nel mio ragazzo), di concedervi la videoregistrazione delle fasi salienti.
Il salmone in salsa nasce come mia personale ispirazione dopo aver visto una puntata di Masterchef. Come tutte le volte, subito dopo, si è accesa in me un’irrefrenabile voglia di creare.
La ricetta è molto semplice, ho unito pochi ingredienti, per elaborare una salsa di quelle che riescono ad ammaliare il palato! La soddisfazione nel vedere i miei ospiti gustare il piatto lentamente per non finirlo subito, mi ha resa la persona più felice del momento!



INGREDIENTI: (DOSI PER UNA PORZIONE)

2 piccole fette salmone fresco
20 gr burro
1 cucchiaino pepe nero
2 cucchiaini paprika affumicata
vino bianco qb
sale rosso qb
½ cucchiaino dado vegetale granulare
4 cucchiai panna di soia

PREPARAZIONE:

Per  questa preparazione è importante seguire alla lettera tutti i miei passaggi scritti per poi associarli eventualmente alle varie fasi che vedrete nel video.
Si parte pulendo le due fette di salmone. Le si priva della pelle e delle spine. Occorre poi tagliarle a cubetti della dimensione di due centimetri per due.
Si procede facendo un soffritto delicato (senza cipolla) si fanno rosolare 20 grammi di burro. Si aggiunge un cucchiaino di pepe nero e due cucchiaini di paprika affumicata.
Si aggiunge in padella ora il salmone ridotto in cubetti.
Si sfuma con del vino bianco e poi si sala, io ho utilizzato il sale rosso.
A questo punto si procede aggiungendo i quattro cucchiai di panna di soia e subito dopo si aggiunge mezzo cucchiaino di dado vegetale granulare, in modo da favorire il raddensarsi della salsa. Si lascia cuocere il tutto per circa otto minuti o fino a che la salsa non risulti


più densa ed il salmone cotto, ma ancora tenero.
Occorre impiattare la pietanza calda e servirla con una salsa allo jogurt greco, arricchita con della paprika e decorare con qualche taralluccio salato da utilizzare poi per fare una goduriosa “scarpetta”!



Maestro, vorrei sapere come vivono i pesci nel mare. "Come gli uomini sulla terra: i grandi si mangiano quelli piccoli".

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...