venerdì 20 marzo 2015

Ritornelli del mulino di casa mia...

La ricetta di oggi rientra a tutti gli effetti nella categoria a me più cara: "come quelli comprati".
Adoro così tanto mettere alla prova la mia creatività e vedere sin dove riesce a spingersi nella riproduzione di alcuni classici che solitamente compriamo al supermercato.
Questa volta mi sono cimentata nella preparazione dei "ritornelli". Sono dei classici frollini nati dall'incontro tra due frolle a base di mandorle, una bianca e l'altra al cacao. La preparazione è molto semplice, basta avere un po' di manualità per ottenere un risultato da leccarsi i baffi!!!

INGREDIENTI:

175 gr farina 00
1 pizzico sale fino
1 bustina vanillina
10 gr mandorle tritate e tostate
80 gr zucchero semolato
40 gr burro
1 uovo intero
2 cucchiaini cacao amaro in polvere
1 cucchiaio acqua

PREPARAZIONE:

Per preparare i ritornelli, incominciare mescolando in una ciotola la farina insieme al pizzico di sale, alla vanillina, alle mandorle ed allo zucchero. Mescolare bene gli ingredienti insieme ed in un secondo momento aggiungere il burro tagliato a tocchetti, impastandolo ancora insieme agli altri ingredienti con la punta delle dita. In ultimo aggiungere anche l'uovo ed impastare fino a che il composto non sia ben compatto.

Dividere il panetto in due. Uno lasciarlo bianco, nell'altro aggiungervi anche due cucchiaini di cacao ed un cucchiaio di acqua a temperatura ambiente (nel caso l'impasto risultasse troppo secco).
Impastare ancora sino ad ottenere un panetto di colore scuro.

Depositare i due impasti in frigo per 30 minuti.

Prelevarli e stenderli entrambi dello spessore di circa 5 mm. Da ognuno ricavare tante striscioline della stessa lunghezza ed alte circa 1 cm. A questo punto, aiutandosi con dell'acqua, unire 5 strisce, alterando i colori, e tagliarle in verticale ottenendo i classici biscotti.

Infornare e cuocere nel forno preriscaldato a 160° ventilati per 10/15 minuti.







"La maggior parte dei biscotti con pepite di cioccolato non contengono abbastanza pepite di cioccolato."
(Judith Olney)


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...