martedì 24 marzo 2015

Le bugie per eccellenza, quelle ripiene alla marmellata!



Quando si avvicina il periodo carnevalesco non posso resistere dal farmi coccolare dai miei suoceri con le loro squisite bugie ricolme di una farcia al cioccolato o, per tenersi più leggeri, alla marmellata.
La mia sfida è stata quella di cercare di riprodurle al meglio. Compito arduo, ma il risultato è stato più che soddisfacente!


 INGREDIENTI: (DOSI PER 22 BUGIE RIPIENE)

25 gr burro
1 bustina vanillina
2 uova intere
3 gr lievito chimico per dolci
15 gr grappa
1 pizzico sale 
250 gr farina 00
35 gr zucchero semolato
olio semi qb
marmellata a scelta qb
zucchero a velo qb

PREPARAZIONE:

Setaccia la farina insieme al lievito all'interno di un contenitore, aggiungi anche la vanillina ed il pizzico di sale. Unire agli ingredienti anche lo zucchero. Sbattere a parte le uova insieme alla grappa ed unire alle farine. Unire anche il burro ed impastare energicamente il tutto sino ad ottenere un panetto liscio ed elastico.
Stendere le bugie con la nonna papera dello spessore numero 2 (non il più sottile, ma quello subito dopo). Io ho proceduto stendendole prima allo spessore 4, poi 3 ed infine 2.
Ottenuti tanti rettangoli lisci, depositarvi su ognuno una serie di cucchiaini di marmellata e richiudere a modi raviolo. Con l'apposita rotella dentellata per ravioli richiuderli, avendo l'accortezza di bagnare i bordi con dell'acqua per far aderire bene la chiusura.
Mettere abbondante olio di semi in una pentola dai bordi alti. Una volta che, inserito uno stuzzicadente riscontrate delle bollicine di olio ai bordi del legnetto, immergervi le bugie, massimo quattro per volta e friggere fino a doratura avvenuta.

Scolare, asciugare dall'olio in eccesso e spolverizzare con zucchero a velo.
"Diciamo bugie quando abbiamo paura… paura di ciò che non conosciamo, paura di ciò che gli altri penseranno, paura di quello che potrebbero scoprire di noi. Ma ogni volta che diciamo una bugia, la cosa che temiamo diventa più forte."
(Tad Williams)

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...