mercoledì 5 novembre 2014

Lasagne stratificate al salmone!

Ormai è da qualche tempo che ho scoperto come condimento per i miei primi piatti il salmone in tranci. Trovo il gusto di questo pesce così delicato da far esaltare tutti i sapori non prevalendo, come capita con quello affumicato, ma allo stesso tempo donando alla preparazione un sapore distinguibile tra molti.
Mi sono abituata a comprare il salmone che si trova semplicemente al supermercato nei contenitori simili a quelli del tonno, di latta, porzionato in tranci.
Il piatto di oggi sono delle cremose lasagne con l'immancabile besciamella, ma rese più semplificate dal pesce e pochi ingredienti ancora.
Vediamo se saprò stupirvi...

INGREDIENTI: (DOSI PER UNA TEGLIA PER 4 PERSONE)

300 gr pasta secca all'uovo per lasagne 
500 ml latte parzialmente scremato
1 dado vegetale
50 gr farina 00
50 gr burro
1 spolverata noce moscata
2 confezioni da 190 gr l'una di salmone al naturale inscatolato in tranci 
80 gr parmigiano in scaglie

PREPARAZIONE:

Incominciare preparando la besciamella. In un tegame versare subito il latte insieme al dado ed alla spolverata di noce moscata. Fare sciogliere il dado, aggiungere a questo punto la farina ed il burro e mescolare con una frusta a mano per qualche minuto sino a che non si vede la besciamella raggiungere una consistenza più solida. Io procedo un po' a ritroso rispetto al metodo tradizionale dove si parte creando il roux con il burro e la farina, ma vi garantisco che viene molto bene anche secondo questa ricetta.
In una pentola mettere a bollire dell'acqua salata e buttarci la pasta da far cuocere per massimo tre minuti, deve solo ammorbidirsi.
Scolarla sotto l'acqua fredda e suddividere i vari rettangoli in modo che non si attacchino.
A questo punto abbiamo tutti gli ingredienti per procedere con la stratificazione.
Sulla base di una teglia dai bordi alti, disporre uno strato di besciamella, le strisce di pasta ben ravvicinate, poi procedere con besciamella, salmone in pezzi ed una spolverata di parmigiano. Continuare i vari strati sino ad esaurimento degli ingredienti.
Infornare nel forno preriscaldato a 180° ventilato, per 40 minuti. Le lasagne al salmone sono pronte quando risultano ben dorate in superficie.
Buon appetito!!!

“Sono permessi tutti i pesci: grassi e magri, bianchi e azzurri, freschi, surgelati e conservati al naturale senza olio, affumicati ed essiccati.” 
Pierre Dukan 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...