giovedì 7 agosto 2014

Panzerotti farciti per una cena con gli amici...




Questa mattina ho deciso di proporre agli amici con cui trascorri tutti i tuoi sabati sera e non solo, ma ogni momento libero, una cenetta in onore dell'inizio ufficiale delle vacanze che ormai coinvolge un pò tutti noi! L'estate è arrivata! Cosa potevo scegliere di proporre se non uno stuzzicante apericena dove avrei potuto sbizzarrirmi soprattutto con dei classici panzerotti che però fatti in questo modo rapido ero sicura che avrebbero lo stesso soddisfatto l'improvvisa voglia della mia amica Martina di ieri di pizzette e quant'altro... questa è una variante molto stuzzicante.
Ammetto che per la prima volta in vita mia ho sperimentato l'impasto per pizza che compri al supermercato in panetti nel banco frigo... sapendo, i miei followers più accaniti, quanto io ami impastare potrebbero restare sbalorditi, ma in realtà io non l'ho fatto per velocizzare i tempi, il mio scopo non era quello, ma quello di farmi un'idea su questo tipo di impasto...e devo dire che il risultato è stato più che soddisfacente, morbido e croccante allo stesso tempo! 
Buon esperimento anche a voi cari!

INGREDIENTI:

1 kg di pasta per pizza 
1 mozzarella
200 gr passata di pomodoro
origano qb
sale qb
olio EVO qb
1 wurstel

PREPARAZIONE:

Per preparare i panzerotti pomodoro e mozzarella (alcuni sono stati farciti con un wurstel a sorpresa), si incomincia stendendo con il mattarello su di una spianatonia ed aiutandosi con un mattarello la pasta per la pizza, lo spessore non deve superare il mezzo centimetro. 
Ottenuti tanti dischi del diamentro di circa 8 centimetri, disporre al centro un cucchiaio di passata di pomodoro, un pizzico di sale, origano, qualche cubetto di mozzarella ed eventualmente un wurstel.
Li ho spennellati sulla superficie con dell'olio extra vergine di Oliva. 
Li ho infornati e cotti a 180° per 15 minuti con il forno ventilato.
Ottimo risultato...

Ho una storia d’amore con la pizza… diciamo che è una specie di “pane e amore e carboidrati”!
Julia Roberts

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...