sabato 16 aprile 2016

Friabili gocciole...


Oggi vi dedico una delle ricette più golose che possano esistere per i piccini.
Io personalmente, ricordo con grande nostalgia le serate della mia infanzia trascorse davanti alla televisione con in mano un tazzone di latte caldo accompagnato da friabili biscotti. 
La mia intenzione è stata proprio quella di riprodurre quel sapore così tanto speciale per provare a rivivere quei momenti nel momento in cui avrei assaporato i miei frollini fatti in casa. 
La differenza rispetto a quelli confezionati? Il semplice fatto che non sono uno uguale all’altro… eh si, anche un’altra basilare differenza, questi sono privi di qualsiasi grasso non idrogenato.  
Se siete curiosi, non vi resta che seguirmi in cucina per mettere le mani in pasta insieme a me e creare le spettacolari GOCCIOLE FATTE IN CASA!!!


INGREDIENTI: (DOSI PER CIRCA 38 FROLLINI)
250 gr farina 00
100 gr zucchero (meglio se a velo!)
1 pizzico sale fino
125 gr burro
1 uovo
50 gr gocciole (fredde da frigorifero)

PREPARAZIONE:
Per preparare le gocciole occorre mescolare la farina con il pizzico di sale, lo zucchero ed aggiungere il burro ridotto a tocchetti. 
Dopo aver sbriciolato tutto il burro non resta che aggiungere anche l’uovo ed impastare energicamente il tutto sino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Solo in ultimo aggiungere le gocce di cioccolato. 
A questo punto ottenere dal panetto 38 palline grosse come una noce. Allungarle da un lato per dargli una forma simile a quella di una pera. A questo punto appiattirla con il mattarello. (Questa è la mia tecnica per realizzare una forma molto simile all’originale!).
Una volta ottenute tutte le gocciole e disposte su di una placca foderata con carta forno. Cuocere nel forno preriscaldato a 180 gradi ventilati per 10 minuti. Sfornare non appena i bordi iniziano a colorare. 
Buona merenda a Voi!

Amate il cioccolato fino in fondo, senza complessi né falsa vergogna perché, ricordate: “senza un pizzico di follia non esiste uomo giudizioso”.
(François de La Rochefoucault)


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...