venerdì 9 agosto 2013

È ORA DEI FRIGGITELLI!!!



In parecchi anni di sperimentazioni in cucina non mi era mai capitato di imbattermi nei friggitelli…li ho sempre immaginati dei peperoni sul tono piccante, senza sapere che invece mi sbagliassi alla grande!
Talvolta la golosità di mia sorella premia, ha scoperto questo contorno ad una cena e mi ha prontamente invitata a ripetere la ricetta!
Effettivamente cucinarli richiede pochissimo tempo, oltre che nessun ingrediente aggiuntivo e la resa è sicuramente più che soddisfacente!

INGREDIENTI: (DOSI PER UNA PERSONA)

7/8 friffitelli
2 pizzichi sale fino
2 cucchiai olio evo


PREPARAZIONE:

Lavare sotto l’acqua corrente i friggitelli senza privarli della loro parte superiore.
Scaldare in una padella l’olio ed aggiungerci la verdura, coprire con un coperchio e dopo 4/5 miniuti mescolare e salare.
Ultimare la cottura per qualche secondo ancora, fino a che i friggitelli non abbiano assunto un colore brunito.
Servire caldi!

“Ho pianto per tutti i colori dei fiori e per l’attimo esatto in cui si schiudono. Ho pianto per l’azzurro del mare e per la spuma bianca, per il vento che muove i rami, per i pomeriggi silenziosi d’estate. Per la mia moka del caffè. Per la bellezza di un bicchiere di vino rosso, per il colore della frutta e per i peperoni gialli. Ho pianto a dirotto per ogni tramonto e per ogni alba, per ogni bacio dato e per ogni lacrima asciugata. Per ogni cosa bella che ritorna, per la strada verso casa la sera.”
“Un posto nel mondo” Fabio Volo

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...