sabato 13 luglio 2013

Orecchiette pugliesi...


Tipico formato di pasta di origine pugliese dalla caratteristica forma concava. Le orecchiette sono spesso accompagnate da un condimento vegetariano, si sposano alla perfezione con le cime di rapa.

Io personalmente uso servirle  anche con un gustoso sugo fatto con del pomodoro fresco e del profumato basilico.
Questa preparazione non prevede l’utilizzo dell’uovo nell’impasto, ma la miscela di due tipi di farine, la 00 e la semola di grano duro. In questo modo sarà più semplice ottenere la superficie ruvida che contraddistingue questo classico formato di pasta.



INGREDIENTI:
100 gr farina 00
100 gr farina di semola di grano duro
1 pizzico sale fino
120 gr acqua calda (circa)

video
PREPARAZIONE:
 Mescolare insieme le due farine, salarle lievemente e cominciare a versare poca acqua per volta sino ad ottenere un impasto elastico da avvolgere nella pellicola e lasciare riposare qualche minuto; un quarto d’ora è sufficiente.
A questo punto, prelevare una piccola parte di impasto e stirarla in una lunga strisciolina. Ritagliare tanti pallini di 1cm circa e con l’aiuto della punta arrotondata di un coltello rigirarli su sé stessi come mostrato nel video. Procedere ultimando tutto l’impasto.
Stendere le orecchiette su di una spianatoia e spolverarci sopra della farina di grano duro.
Lasciare seccare la pasta.



“Mi manca come il sale nella pasta. Come il ghiaccio nel vino caldo. Mi manca come lo zucchero nel caffè. Ma non glielo dirò e non lo darò a vedere.”

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...