mercoledì 17 settembre 2014

Quiche alle cipolle



Prima di cominciare la giornata, stamattina, ho deciso di dedicare qualche minuto per regalarvi una nuova ricetta flash, ma che avrà molto successo tra i vostri commensali, ne sono sicura!!! ... pochi ingredienti per un risultato che non ha nulla da invidiare alla più alta cucina... provare per credere!!!

A noi...

INGREDIENTI: (DOSI PER UNA PORZIONE)
4 scalogni dolci
2 cucchiai olio EVO
sale qb
70 gr farina 00
30 gr burro
acqua tiepida qb
pepe nero qb
1 cucchiaio parmigiano grattuggiato
1 uovo

PREPARAZIONE:
In una terrina mescolare la farina con un pizzico di sale,il burro sminuzzato ed aggiungere gradualmente (e se dovesse servire) l'acqua fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
A questo punto lasciarlo riposare sul banco di lavoro, il tempo della preparazione del ripieno.

In un tegame mettere due cucchiai di olio, sminuzzare lo scalogno grossolanamente, aggiungere una spolverata di pepe e lasciare cuocere fino ad ottenere una consistenza ammorbidita. A questo punto frullare tutto nel mixer insieme all'uovo, il parmigiano ed un pizzico di sale.

Stendere con il mattarello l'impasto e sistemarlo dentro ad un coppapasta a sua volta depositato su di un foglio di carta forno. Bucherellare l'impasto con una forchetta. Vuotare
sopra il composto alle cipolle. Cuocere in forno ventilato a 180° per 25 minuti.

Servire tiepido.


















"L'odore di cipolla lo associo alla felicità, le tortillas sono fatte di patate che hanno poco profumo, ma è la cipolla che dà personalità al piatto. Le amo, mi ricordano il provino per il mio primo film, per allenarmi sbucciavo tantissime cipolle. Quell'odore mi dava l'idea di come sarebbe potuta essere la mia vita in seguito."
Penélope Cruz

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...